Salta al contenuto principale Salta alla navigazione principale Salta al piè di pagina
News

Vademecum sulla condizione giuridica dei detenuti stranieri

""

In allegato è possibile consultare il vademecum “Detenuti stranieri. Domande e risposte”  redatto dagli studenti del gruppo di street law della Clinica Legale di Giustizia penale nel corso dell’a.a. 2021-2022.

Il vademecum è il risultato di un progetto svoltosi all’interno della Casa di reclusione di Bollate, in collaborazione con la Cooperativa “Articolo 3”, che ha visto gli studenti partecipare ad incontri settimanali con detenuti stranieri volti all’approfondimento e allo studio di questioni giuridiche attinenti al tema della crimmigration.

Con interviste individuali agli stranieri detenuti, gli studenti hanno raccolto e studiato le questioni più ricorrenti riguardanti le interconnessioni tra le vicende penali e la regolarità/irregolarità del soggiorno, con particolare riguardo ai cd. reati ostativi (ossia reati che impediscono il rilascio/rinnovo del permesso di soggiorno) e alle espulsioni (amministrative e giudiziali).

Le principali questioni emerse dai colloqui (permessi di soggiorno, ostatività, protezione internazionale, riabilitazione penale…) sono state organizzate per tema e approfondite dagli studenti, seguiti nel loro percorso da avvocati e tutor esperti della materia.

Le attività del gruppo di street law della Clinica si sono concluse con un momento di incontro collettivo con gli stranieri che avevano partecipato ai colloqui in cui sono state illustrate le risposte e gli approfondimenti sui temi studiati.

Queste risposte sono state raccolte nel presente vademecum, che la Clinica legale (in linea con i vademecum degli scorsi anni, vademecum a.a. 2019-2020 e vademecum a.a. 2020-21 ) mette a disposizione di detenuti, operatori e di quanti possano essere interessati.